Come imparare a parlare bene in pubblico: l’importanza degli esercizi in un corso di public speaking

Se hai letto un pò delle 300 recensioni (ad oggi) di chi ha frequentato il Corso Public Speaking Top, le esercitazioni in aula sono una delle chiavi del successo del Metodo.

In questo articolo voglio parlarti dell’importanza delle esercitazioni per parlare in pubblico e aiutarti nella scelta del Corso di public speaking perchè se hai fatto una ricerca su google, avrai davvero trovato di tutto. 

esercizi pratici di comunicazione
Esercizi per parlare in pubblico – Massimiliano Cavallo durante il Corso Public Speaking Top

Avrai trovato tanti “formatori” che fanno corsi di public speaking ma che fanno anche altri tipi di corsi: produttività, improvvisazione teatrale, corsi sulla sicurezza, team building, gestione del tempo, educazione finanziaria e tanti altri…

Io faccio SOLO corsi di public speaking.

E se vuoi imparare a parlare in pubblico hai bisogno di un super specialista e non di un tuttologo.

E sui siti di questi tuttologi troverai anche esercitazioni davvero assurde e inutili.

Te ne elenco alcune e poi ti dirò quali sono le esercitazioni fondamentali in un corso di public speaking :

⛔️ Molti corsi di public speaking prevedono fino a due ore di prove su accenti e tonalità di una frase (hai presente quelle cose per capire la differenza tra “Io TI amo” e “IO ti amo“?) o di una parola. E così ti ritrovi in un’aula che si esercita per mezz’ora a gridare in coro le diverse tipologie di “buongiorno“. A meno che tu non sia un attore o un doppiatore, una cosa del genere non ti serve a nulla. Certo, la dizione è importante ma spesso è sopravvalutata (su questo argomento mi riprometto di scrivere presto un articolo a parte)

⛔️ C’è uno che in aula fa cantare il Karaoke per superare la paura di parlare in pubblico. Ovviamente questo esercizio è totalmente inutile perchè conosco tante persone che cantano in pubblico senza imbarazzo ma muoiono dalla paura di fare un discorso davanti a una platea

⛔️ C’è uno che ha fatto ballare in aula “Andiamo a comandare” a tutta la classe e un’altra ha fatto ballare e cantare “Occidentali’s Karma“. Davvero non so a cosa possa servire un esercizio del genere

⛔️ In America hanno fatto una ricerca facendo parlare delle persone davanti a dei cani! Se questi appoggiano la testa per terra durante un discorso, vuol dire che stai annoiando. Il tuo pubblico, immagino, non sarà certo fatto di cani… quindi, anche questo è un esercizio inutile.

⛔️ Devi sapere che quasi tutti i corsi di public speaking prevedono aule da 50 o addirittura 100 persone. Ciò vuol dire che durante le esercitazioni è molto difficile che il formatore potrà seguire proprio te durante le esercitazioni. 

⛔️ Un noto formatore dice che per superare la paura di parlare in pubblico basta credere in se stessi: quindi fa alzare tutti i corsisti insieme, fa sfregare loro le mani con forza crescente e fa gridare “yes!yes!yes!“. Paura superata...

⛔️ Può sembrarti scontato dirlo ma la cosa più importante che devi valutare nella scelta di un corso di public speaking è… la presenza delle esercitazioni. E si, perchè molti corsi per parlare in pubblico prevedono poche esercitazioni o solo per alcuni partecipanti. Guarda cosa leggi su uno che fa corsi di public speaking (non è il caso di chiamarlo “formatore”…)

esercitazioni per imparare a parlare bene in pubblico

L’aula in questione è di 25 persone, solo in 5 avranno la fortuna di fare un breve discorso.

A cosa può servirti ascoltare delle nozioni senza metterle in pratica davanti al formatore che dovrebbe consigliarti? Soprattutto per quanto riguarda la paura di parlare in pubblico: come farai a sapere se riuscirai a superarla se non hai la possibilità di metterti in gioco durante il corso?

Ecco invece quali sono le esercitazioni che troverai nel Corso Public Speaking Top:

✅ Sarò io personalmente a seguire TUTTI i partecipanti durante TUTTE le esercitazioni. Questo è possibile perchè in aula ho solo 15 persone e prima dell’ iscrizione ho selezionato tutti via mail o telefonicamente per conoscere le loro motivazioni, il punto di partenza, punti di forza e debolezza. In questo modo so come intervenire con tutti per far raggiungere i propri obiettivi.

✅ Esercitazioni per lavorare sulle proprie convinzioni, risolvere conflitti interiori e paure che bloccano, come accedere a una condizione psico-fisica potenziante.

Come guardare il pubblico. Una delle cose più importanti che imparerai è guardare le persone negli occhi quando parli in pubblico. Lo so, starai pensando che se hai di fronte 200 persone è impossibile, ma grazie al mio Metodo ci riuscirai anche tu. E quando guardi le persone negli occhi stai comunicando davvero. Come diceva Napoleone: “per farsi capire dalle persone, bisogna parlare prima di tutto ai loro occhi”.

Gestire il ritmo del discorso: come rallentare il ritmo o aumentarlo, come e quando fare i diversi tipi di pause

✅ Esercitazioni per capire quando alzare il volume della voce o abbassarlo e su come cambiare tonalità

✅ Esercitazione per capire come scorre il tempo quando parli e su come gestire gli imprevisti

✅ Esercitazioni per imparare a scrivere un discorso da applausi: come iniziare, come tenere alta l’attenzione del pubblico e come concludere

Come si improvvisa un discorso. Ti può capitare che qualcuno ti dia la parola ad un convegno o evento e non era previsto il tuo intervento? Che dire in quel caso? Come si improvvisa? In aula con me scoprirai il Metodo per improvvisare discorsi in tutte le occasioni e lo sperimenterai su te stesso attraverso un esercizio divertente.

✅ Alcune delle esercitazioni che faremo in aula non posso rivelartele ma sappi che ti serviranno a far si che tutte le nozioni che imparerai saranno per te applicabili in modo automatico: quando parli in pubblico non devi più pensare a dove mettere le mani, come guardare la platea, come fare le pause ecc,  Tutto diventerà per te automatico e naturale.

Ora però ho deciso di rivelarti un segreto: qualche settimana fa ho incontrato un mio corsista del corso di public speaking a Roma di qualche mese fa.

Devi sapere che quando ha parlato la prima volta davanti all’aula la sua voce tremava, lo sguardo era basso ed era molto insicuro. Sensazioni che forse riconosci anche in te.

Il giorno dopo era un’altra persona.

Durante il nostro aperitivo mi ha nuovamente ringraziato perchè ha superato definitivamente la paura di parlare in pubblico e mi ha detto: “Massimiliano, se posso darti un consiglio, non dire nei tuoi articoli o su Facebook che il corso è così stressante, altrimenti la gente si allontana. Anche se, so che questo è l’unico modo per superare la paura di parlare in pubblico.”

Come puoi leggere, non ho seguito il suo consiglio e ti sto rivelando la nostra conservazione, senza alcun timore di spaventarti.

Se cerchi infatti un corso che magicamente ti faccia superare la paura di parlare in pubblico, allora non sei adatto al mio corso. Non esistono scorciatoie e tu lo sai, se è da tanto che provi a superare la paura di parlare in pubblico.

Nel mio corso farai tante esercitazioni e ti stresserò, ma mi ringrazierai perché vedrai su di te i risultati e vedrai che resteranno a distanza di tempo dal corso.

Tranquillo però, il corso è anche divertente, come leggerai dalle recensioni 🙂 

A questo link trovi tutte le informazioni sul corso e le 300 testimonianze dei miei corsisti: 👉http://massimilianocavallo.com/formazione/public-speaking-top/

*****************************

PER ISCRIVERTI AL CORSO O PER

RICEVERE INFORMAZIONI,

COMPILA GLI SPAZI QUI SOTTO.

 
 
 
RICHIEDI INFORMAZIONI

Richiedi informazioni