Le buone mani della Merkel?

Linguaggio del corpo: un gesto tipico della Merkel
Linguaggio del corpo: un gesto tipico della Merkel

In questo articolo di Panorama alcuni esperti di comunicazione politica commentano la campagna di comunicazione della Merkel: un cartellone con 2.150 foto di mani che vanno a comporre il gesto tipico della cancelliera. La campagna di comunicazione punta a creare un senso di appartenenza, come già altri hanno sottolineato, ma qual è il vero significato di quel gesto?

Durante i nostri corsi di public speaking analizziamo la gestualità di diversi leader politici tra i quali anche la Merkel. Ebbene, il suo gesto rappresenta una profonda sicurezza in se stessi e desiderio di manifestare la propria superiorità. Se le mani sono indirizzate in avanti si aggiunge anche un significato di aggressività finalizzato a respingere o minacciare l’interlocutore. Ricordando che un gesto va sempre analizzato  nell’insieme del corpo e osservato nel contesto in cui si trova la persona, come abbiamo scritto qui, ci pare di poter dire che la nostra analisi sia calzante sulla figura austera e profondamente sicura di se della Merkel.