Parlare in Pubblico è l’abilità più importante per avere successo. Parola di Warren Buffet.

Sapere Parlare in Pubblico è l’abilità più importante per avere successo.

Ok, detto da me può sembrarti un pò di parte, me ne rendo conto.

Ma a dirlo è il più noto miliardario al mondo, Warren Buffett.

Di recente Forbes ha rilanciato questa dichiarazione, estratta dal documentario tv Becoming Warren Buffett: 

“se non avessi saputo parlare in pubblico,

sarebbe finita la mia carriera”

E racconta che, inizialmente, aveva una terribile paura di parlare in pubblico.

Il miliardario continua affermando che “investire nell’abilità di parlare in pubblico può aumentare il valore di una persona del 50%”.

Barbara Corcoran, investitrice molto nota negli Usa, star del ABC con Shark Tank , si spinge oltre e dice che “La comunicazione è responsabile del 90% del mio successo, senza dubbio”.

Anche Warren Buffet ha fatto un corso di public speaking
Parlare in pubblico: il segreto del successo di Warren Buffett

E quando parlano di comunicazione, di saper parlare in pubblico, non intendono certo la qualità del contenuto che hai da dire.

Perché molti pensano che le cose che hai da dire siano la cosa più importante.
Certo, devi avere un buon contenuto, ma quante volte hai ascoltato la conferenza del professorone esperto della materia x e dopo 5 minuti volevi scappare dalla sala?

Sarà stato il tono monocorde, lo sguardo fisso nel vuoto o altro.

Ma avere un buon contenuto non basta, ne hai avuto più volte la prova.

L’ho sottolineato in altri articoli del blog ma è sempre bene ripeterlo: cosi come un buon contenuto da solo non basta, allo stesso modo un tono di voce suadente o un bel sorriso non saranno certo sufficienti, ad esempio, a superare un esame o in qualsiasi altro contesto.

Devi avere un buon contenuto strutturato bene e organizzato secondo il Metodo Public Speaking Top e devi sapere come trasmetterlo. 

A conferma di quanto detto, una ricerca pubblicata dal Wall Street Journal nel 2013 ha visto 120 dirigenti di azienda fare il loro speech davanti a un uditorio di 1000 persone.
Al termine dello speech è stato chiesto alla platea cosa avesse colpito la loro attenzione:  

25%  voce 

64% fascino e passione

11% contenuti

Come vedi, ancora una volta, il modo di comunicare vince. 

Proprio ieri parlavo al telefono con una persona interessata al mio corso di public speaking e mi raccontava di una situazione che forse può essere capitata anche a te.

Michele (nome fittizio) è un manager molto in gamba di una azienda di grosse dimensioni e negli ultimi anni ha bruciato le tappe arrivando ai vertici e coordinando un gruppo di lavoro.

Questo nuovo ruolo è ovviamente gratificante e pieno di soddisfazioni ma, inevitabilmente, comporta il fatto di dover prendere sempre più spesso la parola in riunioni tra colleghi, con l’amministratore delegato, con la proprietà aziendale e con i clienti.

E ogni volta la sensazione è sempre quella di non riuscire a trasmettere in pieno quello che si voleva dire.

Alla fine c’è sempre un pò di amaro in bocca. 

Il motivo è sempre legato alla gestione emotiva del momento, quell’ansia che ti fa distrarre, che ti porta a perdere il filo del discorso, a volte anche ad avere la voce strozzata e a sentire il peso degli sguardi di chi ti ascolta.

E poi invece c’è quel tuo collega, meno bravo di te dal punto di vista professionale, che quando parla tutti lo ascoltano perché riesce a catturare l’attenzione su di se.

Che rabbia! Tu vali di più!

Come sarebbe se tu potessi dimostrare al 100% il tuo valore distruggendo una volta per tutte questi blocchi emotivi e riuscendo ad essere più convincente?
Si tratta di creare un nuovo te, trasformato, che parla con sicurezza e quando finisce il suo intervento riceve i complimenti di chi lo ascolta.

Allora è arrivato il momento di investire su di te e far restare tutti a bocca aperta quando parli.

Come quelle persone che quando parlano conquistano l’attenzione,  fanno delle belle pause al momento giusto e quelli che li ascoltano non si distraggono un attimo, gettano lo smartphone e non lo toccano neanche se ricevono una notifica di WhatsApp dall’amante…

Quella persona puoi essere tu.

Tutto questo è possibile con il Corso Public Speaking Top, in soli 2 giorni di lavoro ed esercitazioni con me e in un’aula di solo 15 corsisti (e non 100 come negli altri corsi)

*****************************

Ti aspetto in aula, leggi qui le informazioni e le prossime date del Corso Public Speaking Top, il Corso con il più alto numero di testimonianze in Italia 

–> Clicca qui –> http://massimilianocavallo.com/formazione/public-speaking-top/

oppure Scrivi Ora a info@massimilianocavallo.com

*****************************

PER ISCRIVERTI AL CORSO O PER

RICEVERE INFORMAZIONI,

COMPILA GLI SPAZI QUI SOTTO.

 
 
P.S.: RICORDA CHE I POSTI IN AULA SONO SEMPRE SOLTANTO 15, APPROFITTA ORA PRIMA DELLA RIAPERTURA DELLE ISCRIZIONI LASCIA QUI LA TUA MAIL SENZA NESSUN IMPEGNO DA PARTE TUA.
 
RICHIEDI INFORMAZIONI

Richiedi informazioni